.
Annunci online

Le solide ragioni dell’ottimismo
post pubblicato in LE PAROLE DEGLI ALTRI, il 31 maggio 2008
Pangloss insegnava la metafisico-teologo-cosmostoltologia. […] «È dimostrato» diceva «che le cose non possono essere altrimenti, poiché, in quanto tutto è fatto per un fine, tutto è per il fine migliore. Notate che i nasi sono stati fatti per reggere gli occhiali, e noi abbiam bene degli occhiali. Le gambe, visibilmente, sono costituite per le calze. Le pietre sono state formate per essere tagliate e far castelli, e monsignore ha ben un bellissimo castello: il maggior barone infatti della provincia, dev’essere il meglio alloggiato; e i maiali essendo fatti per essere mangiati, noi mangiamo del porco tutto l’anno: conseguentemente coloro i quali han preferito che tutto è bene, hanno detto una stoltezza; bisognava dire che tutto è per il meglio.»

Voltaire, Candido, Parigi, 1759.


Allo stesso modo in cui il denaro è fatto per fare ricchezza, la produzione per sostenere il PIL e le malattie per sostenere i medicinali (l’elenco delle buone ragioni e dei fini migliori è alquanto lungo).

mm



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. fini ottimismo ragioni

permalink | inviato da Max Maraviglia il 31/5/2008 alle 23:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
Sfoglia aprile        giugno
il mio profilo
calendario
rubriche
tag cloud
links
cerca